Assinform in Expo2015

img19824_0_0

Oggi sono stato invitato in EXPO2015 per la presentazione del nuovo rapporto Assinform sull’ICT in Italia. Collaboravo con Assinform che ho contribuito a sviluppare, assieme ad AICA, i2u negli anni 90.

Sala abbastanza piena, sara’ per l’ingresso gratuito ad EXPO o perché il tema e’ caldo ? Per arrivare con il mio scooter dal centro ho camminato per circa un chilometro sotto il sole e c’erano circa 30′, fuori quindi  il caldo c’era.

Il Rapporto 2015 non e’ più cartaceo (750 pagine piu’ copertina) e finalmente si passa al digitale. Certo la mia libreria avrà un pezzo in meno ma da qualche parte avremo qualche albero in più.

La location e’ bella, il contesto vicino all’albero della vita ed accanto al padiglione COOP ricorda contesti fieristici internazionali.

Sui contenuti purtroppo nulla di nuovo, esiste uno scollamento tra il mondo del passato fatto di Fatturazione elettronica, grafici su mercato di telecomunicazioni di desktop e mobile ed il nuovo mondo delle StartUp. A mezza via l’agenzia del governo che dovrebbe connettere i due mondi, normalizzando la presentazione verso il cittadino incrementandone il senso di appartenenza e diminuendone le complessità di interazione.

L’Italia e’ ancora un modo di pochi investimenti strutturali per le StartUp ma zeppo di eventi in cui si parla di come si dovrebbe fare ed invece non si fa’.

Come alla stazione di P.ta Garibaldi a Milano non troviamo stalli per il noleggio delle biciclette e la Metropolitana non arriva ancora a Linate, insistiamo a mantenere lobby note e meno note, come le nostre Università dove il coinvolgimento con il mondo del lavoro ha sempre secondi fini così e come la compagini dei docenti, chiuse al mondo esterno, specialmente nelle private.

In un mondo di lobby una Trade Association come Assinform ha funzionato bene in passato ma oggi ha bisogno di una innovazione assieme al sistema paese che deve diventare meno campanilista e più aperto al mondo.

Basta quindi con i rapporti e con gli osservatori ma iniziamo a creare ed agire, aprendo a tutti gli interlocutori !

 

Please follow me:
onpost_follow

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *